Home / Calciomercato / Barcellona: ancora alla ricerca di un difensore centrale
Luise Enrique al Barcellona

Barcellona: ancora alla ricerca di un difensore centrale

Dopo il no di Bellerin e la partenza di Bartra al Dortmund, il Barcellona è di nuovo alla ricerca di un difensore centrale. La poca la fiducia risposta in Mascherano, Mathieu e Vermaelen, porta il club catalano a concentrarsi nel rafforzamento dell’area difensiva.

Secondo quanto riportato dal Marca, sarebbero cinque i nomi preferenziali espressi dal Barcellona di Luis Enrique.

JOHN STONES – In prima fila John Stones, difensore dell’Everton, con il quale esordisce il 14 settembre 2013. Durante la finestra estiva di calciomercato, Stones è stato sotto i riflettori di numerosi club, special modo Chelsea e Manchester United. È attualmente uno dei convocati per gli europei di Francia 2016.

MARQUINHOS – Segue Marcos Aoás Corrêa, noto come Marquinhos, difensore attualmente militante nel Paris Saint-Germain, che lo acquistò dalla Roma nel 2013 per 31,4 milioni di euro. Calciatore di gran livello, è stato presente in competizioni di punta come Champions League e Coupe de France.

AYMERIC LAPORTE – Nel mirino anche Aymeric Laporte, difensore francese dell’Athletic Club, conosciuto erroneamente anche come Athletic Bilbao, capitano della nazionale under-21 francese. Chiude una brillante stagione in liga spagnola con 45 presenze e 5 reti, vincendo la sua prima Supercoppa di Spagna.

JOSE GIMENEZ – Il suo nome completo è José María Giménez de Vargas, difensore uruguaiano dell’Atletico Madrid. Quest’anno vince il campionato e perde la finale di Champions League ai tempi supplementari nel derby contro il Real Madrid. Sempre contro questi ultimi, nell’agosto 2014 vince la Supercoppa di Spagna.

MAURICIO LEMOS – Infine troviamo Paolo Mauricio Lemos Merladett, difensore uruguaiano del Las Palmas, in prestito dal Rubin Kazan. Tra le sue caratteristiche tecniche spicca una buona tecnica individuale. È impeccabile nelle marcature e sa usare bene il proprio corpo quando deve andare in anticipo sull’avversario. Alto 1,90 cm, risulta imbattibile nel gioco aereo.

Informazioni su Redazione

Redazione

Leggi Anche

Sneijder, sogna un ritorno in Italia per giocare nel Milan

Sneijder, rotta la favola con l’Inter ora sogna di giocare con il Milan

La parole di Wesley Sneijder arrivano come un fulmine a ciel sereno, proprio poche ore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Accetto